Centri di ricerca punti di riferimento a livello europeo, un ateneo trilingue unico in Italia, un sistema fieristico che ogni anno attira centinaia di migliaia di visitatori. È ampia la rete di partner che chiunque voglia fare impresa trova in Alto Adige. Un’opportunità per mettersi in contatto con esperti di settori diversi accomunati dalla concretezza tipica dell’ecosistema altoatesino. Una rete aperta, sempre in espansione, alla ricerca dei migliori talenti per poter aumentare ancora le proprie competenze. Ecco i principali attori pubblici e privati:

  • Agenzia CasaClima www.agenziacasaclima.it
    punto di riferimento per il risanamento energetico degli edifici. Negli anni ha certificato oltre 13mila edifici green.

  • Centro di ricerca sperimentale agrario e forestale Laimburg www.laimburg.com
    Istituito nel 1975, nel corso degli anni ha consolidato il suo essere punto di riferimento per quanto riguarda i settori agrari, forestali e alimentare.

  • Eco Research www.eco-research.it
    laboratorio di analisi, che nel tempo ha maturato una solida esperienza nella ricerca ambientale. Specializzato nello studio dei microinquinanti inorganici e organici.

  • Eurac Research www.eurac.edu
    Accademia Europea di Bolzano, specializzata nei temi della sostenibilità, in particolare dell’ambiente alpino.

  • Fiera di Bolzano www.fierabolzano.it
    Il punto di incontro tra Sud e Nord Europa. Il quartiere fieristico di Bolzano ospita fiere su turismo e ospitalità, su sport invernali e edilizia sostenibile.

  • Fraunhofer Italia www.fraunhofer.it
    Affiliata della Fraunhofer-Gesellschaft, la più grande organizzazione di ricerca applicata in Europa al servizio dell’impresa.

  • Iit www.h2-suedtirol.com
    Istituto per le innovazioni tecnologiche, specializzato nell’utilizzo dell’idrogeno lungo l’asse del Brennero.

  • Libera Università di Bolzano www.unibz.it
    Ateneo trilingue con lezioni in italiano, tedesco e inglese. È al quarto posto in Italia nella classifica delle migliori Università non statali.